IL NOSTRO BLOG

SCOPRI LE ULTIME NOTIZIE

Leggi il nostro blog per restare sempre aggiornato su nostri Eventi, Corsi di Formazione, e tutte le novità del settore Food & Beverage.

Degustazione vini Cantina Villanova: l’evento BFG

Eventi

Sulla cornice del suggestivo paesaggio marino del Tirreno, tra Fondi e Terracina, presso l’hotel Martino Club, ha avuto luogo, lo scorso 14 marzo, un evento speciale rivolto a tutta la forza vendita Beverage & Food Group.

L’evento, da noi organizzato, ha avuto come obiettivo principale la presentazione e l’approfondimento delle caratteristiche di vini friulani accuratamente selezionati, seguito dalla relativa degustazione. Il fine di tale percorso multisensoriale è instillare, negli operatori appartenenti alla nostra forza vendita, una consapevolezza più forte circa i prodotti che commercializzano.

Tenuta Villanova: un caso di successo dal 1499

Protagonista indiscussa dell’evento è stata la Cantina Villanova. L’omonima azienda nasce nel 1499 nel borgo di Villanova e tramanda di generazione in generazione l’amore per la coltivazione di uve di qualità, in quelli che sono gli splendidi terreni di Pramaggiore, da sempre vocati alla produzione di vino. Situata su un piccolo altopiano a pochi chilometri dalla Slovenia, la Cantina segna il confine tra due storiche zone DOC friulane: Collio e Isonzo.

La storia della Tenuta Villanova è inevitabilmente legata a doppio filo con il territorio: la cantina detiene il primato di essere la più antica azienda vinicola insediata sulle colline del Collio. Da sempre funge da centro di aggregazione della vita e della società contadina, fondandosi su valori quali il piacere per la condivisione e per la convivialità.

Si tratta di una realtà degna di nota anche per un’altra curiosità: entro i confini della tenuta vengono prodotti sia il vino che la grappa, che tra l’altro può vantare un premio di eccellenza. Un caso pressoché unico in Italia, la cui ragione va ricercata nel possesso della relativa licenza di produzione in epoca precedente al regolamento attuale, secondo il quale dovrebbero esserci due siti produttivi separati per i prodotti in questione.

L’azienda, di proprietà della famiglia Benatti dagli anni ’30, si estende su un territorio di 200 ettari di terreno, di cui circa 130 coltivati a vigneto: un patrimonio naturale costruito dalla storia e valorizzato dalla attuale gestione, fatta di passione e competenza. L’assortimento dei vini spazia dai tipici vitigni autoctoni come Friulano, Ribolla Gialla e Pinot Grigio, fino all’iconico Sauvignon Blanc e alle varietà di rosso, come Merlot e Cabernet Franc.

I vini degustati

Tra i prodotti oggetto della degustazione, vanno annoverati i seguenti vini selezionati:

  • Linea isonzo friulano: caratterizzata dalla ricchezza della pianura alluvionale dell’Isonzo, che dà origine ad uve caratterizzate da una naturale freschezza e mineralità, in grado di apportare un tratto comune di eleganza;
  • Traminer: considerato una delle gemme più preziose della Tenuta Villanova, il cui bouquet ricorda la vaniglia, i fiori di tiglio, la mandorla e la frutta esotica;
  • Malvasia: vino bianco che ha origini nella vicina Istria, i cui profumi ricordano note balsamiche di sambuco, fiori d’arancio e lavanda; è stato premiato da Berebene 2022 per il suo rapporto qualità-prezzo;
  • Linea collio Sauvignon: la cui peculiarità risiede nel fatto che le viti sono ubicate in una porzione di terra di rara bellezza, la cui posizione privilegiata, temprata dai venti alpini e dalle brezze adriatiche, dà origine a vini dalla componente gustativa calda e vellutata.

Attraverso la presentazione e l’assaggio dei vini Villanova, i nostri Agenti hanno ripercorso un viaggio emozionante lungo quelle tappe che hanno trasformato una storia e un territorio in un prodotto dalla caratura internazionale, resa possibile dalla sua qualità e dal suo appeal.

Un’occasione unica di vivere un’esperienza stimolante e di apprezzare quanto si cela dietro un prodotto apparentemente poco complesso come il vino.

Menu